DOTT. AMEDEO GALASSI

Omeopatia

l'Omeopatia è una delle medicine non convenzionali più utilizzate al mondo. L'Omeopatia non si limita al trattamento di piccole lesioni acute ma anzi trova il suo terreno d'azione più interessante nella terapia di malattie croniche e questo è possibile attraverso quelli che sono i successivi momenti che un omeopata si trova ad affrontare quando incontra un paziente: lo studio della costituzione del paziente e l'individuazione del “terreno” vale a dire della modalità reattiva di quel paziente.
L'obbiettivo di ogni terapia omeopatica è l'individualizzazione del trattamento, trattare e curare come si suol dire non quella malattia in quel malato ma “quel malato con quella malattia”.
Curriculum
E' nato a Roma il 1.8.1960. Si è laureato in Medicina presso l'Università “La Sapienza” di Roma nel 1985. E' specialista in Medicina dello Sport. Dopo la laurea ha frequentato la II Divisione di Medicina dell'Ospedale S. Spirito e il Servizio di Cardiodiagnostica non invasiva dell'Ospedale San Camillo di Roma. Ha lavorato negli Ospedali di Subiaco, Vetralla e Viterbo. Ha prestato servizio presso il Servizio di Cardioaritmologia clinica e sportiva dell'Ospedale San Raffaele HSR di Roma diretto dal Prof. Francesco Furlanello e dal 1999 al 2006 presso il DEA dell'Ospedale Madre Giuseppina Vannini-Istituto Figlie di San Camillo di Roma. Dal Settembre 2006 ha prestato servizio come Dirigente Medico di I° livello presso la U.O.S.D. Breve Osservazione e Pronto Soccorso Medico dell'Ospedale CTO “Andrea Alesini” di Roma. Dal Giugno 2012 in servizio presso la U.O.S.D. Terapia subintensiva e Breve Osservazione dell'Ospedale S.Eugenio di Roma.
Ha partecipato come docente a Master post Universitari in area critica per infermieri.
E' stato coautore di numerose pubblicazioni e dei seguenti testi:
“Risk of Arrhythmia and Sudden Death” edito nel 2000 dal British Medical Journal Publishing Group ;
“Medicina Interna” edito dalla Mc Graw Hill nel 2005 e nel 2010 per la collana di Scienze Infermieristiche.