Bambù

Bambù, la sorpresa di una bevanda dal gusto inconsueto.
Le foglie della pianta di bambù raccolte a mano, lavate e umidificate a vapore, sono pronte per essere essiccate e usate in infuso: in acqua prossima all'ebollizione, infusione da 1 a 3 minuti. Fragranza delicata ed aroma sottilmente esotico, l'infuso è limpido con colore dorato.
Oltre al piacere della bevanda, le foglie di bambù sono eccellenti integratori di silice organica, biodisponibile e facilmente assimilabile, che rappresenta un anti-age completamente naturale. Superfluo evidenziare il contributo della silice - di cui il bambù è molto ricco - al benessere dell'apparato osseo.
Il tenero panda si nutre di bambù che lo rende animale socievole e coccoloso . Il bambù è un albero tenace, resistente e prodigo,ritenuto in alcuni paesi simbolo di fecondità, di amicizia e di gioia.
Una leggenda cinese narra che alla morte della Regina Bamboo, che aveva generato più di mille Re, i figli presero  le ceneri e dalla cima della montagna più alta le dispersero al vento. Si trasformarono in semi che originarono le grandi foreste di bambù, l'albero divenuto poi segno della reincarnazione ed emblema di lunga vita.
bambù mangiato da panda